3 giorni a Budapest tra discoteche e night

0

Budapest è una città meravigliosa per chi ama il turismo e anche per chi vuole vivere delle esperienze piccanti molto belle. Infatti nel mio soggiorno di 3 giorni ho avuto modo di capire quanto in questa città il sesso non sia per nulla qualcosa da tenere nascosto o motivo di scandalo. Una città meravigliosa di giorno e che di notte diventa l’occasione giusta per soddisfare qualsiasi fantasia piccante. Nei miei 3 giorni a Budapest infatti ho avuto modo di vivere delle bellissime serate all’insegna del divertimento e della trasgressione in compagnia di alcuni amici. Discoteche bellissime dove abbiamo avuto modo di abbordare con ragazze splendide del posto, ma non solo. Sicuramente i night club di Budapest sono un qualcosa che vale davvero la pena provare almeno una volta nella vita. Lì abbiamo visto alcune delle più belle ragazze che ci sia mai capitato di incontrare negli ultimi anni.

Questa città infatti fa della libertà sessuale e soprattutto del senso di totale disinibizione un punto cardine. Ecco perché assieme a noi c’erano tantissimi altri uomini alla ricerca di esperienze hot piacevoli. Nelle discoteche le ragazze sono sempre pronte a mettersi in mostra e sfrenarsi soprattutto quando si accorgono di avere a che fare con turisti stranieri. L’italiano ha sempre il suo fascino, ecco perché all’interno delle discoteche di Budapest abbiamo sperimentato tutta la bellezza della trasgressione più totale. Lì abbiamo avuto modo di conoscere tre splendide ragazze che fin dall’inizio ci hanno fatto capire di essere ben disposte a vivere rapporti con noi. L’esperienza fu ovviamente piacevole e così il nostro primo giorno a Budapest si concluse con del sano e piacevolissimo sesso.

Ma non finì certo qui perché, così come ci era stato consigliato da altri amici, Budapest è un pozzo senza fine per poter vivere esperienze sessuali uniche e particolari. Ecco perché la seconda sera decidemmo di concederci un giro in alcune delle vie della città dove c’erano importantissimi night club famosi in tutta Europa. Fin dall’inizio abbiamo notato come le ragazze erano quasi completamente nude e pronte ad approcciare con qualsiasi uomo si avvicinasse a loro. Ciò ha fatto in modo che noi non avessimo alcun senso di timidezza o inibizioni nei loro confronti. Una volta all’interno dei privé tutti abbiamo consumato i nostri rapporti. La ragazza che decisi di portare con me era una bella mora formosa che si chiamava Luana. Subito iniziò a spogliarsi e a toccarsi. Successivamente iniziò ad accarezzare il mio pene e io in quel momento non riuscivo a contenermi, avevo solamente voglia di vivere un’esperienza sessuale unica.

Quella sera nel night club di Budapest fu davvero qualcosa di unico ed indimenticabile sia per me che per i miei amici. Avemmo a che fare con delle ragazze meravigliose e fin da subito ci siamo accorto come non avessero alcun senso di timidezza. La cosa ci piacque tantissimo e così l’ultima sera di soggiorno a Budapest decidemmo di darci alla pazza gioia. Girammo almeno altri quattro night club e avemmo modo di sperimentare tutta la bellezza della trasgressione. Infatti le ragazze continuamente ci cercavano e la nostra eccitazione era enorme. Così uscivamo ed entravamo dai night club, sempre pronti a lanciarsi in esperienze sessuali realmente appaganti ed eccitanti. Le loro forme, il lato b da paura e soprattutto un grande savoir faire di queste donne resteranno le cose che non potremo mai dimenticare. Budapest è davvero la città della trasgressione e che ha dato modo sia a me che ai miei amici di vivere il mondo del sesso in una maniera completamente unica. Un’esperienza indimenticabile.

 

Share.

About Author

Leave A Reply